Servire, fino in fondo

“Il Signore Dio mi ha dato una lingua da discepolo, perché io sappia indirizzare una parola allo sfiduciato.”
Questo testo non avrebbe bisogno di commenti. Solo chi si fa discepolo fedele della Parola che salva riesce ad essere apostolo efficace del Vangelo. È questa la nostra vocazione profonda. Siamo all’ultimo giorno del cammino quaresimale. Ci attendono i giorni del triduo nei quali celebreremo il mistero della passione, morte e resurrezione di Gesù. Non abbiamo più tempo! Questo è il giorno della conversione, il giorno nel quale siamo chiamati a consegnarci come discepoli nelle mani del Maestro. Da educatori sappiamo bene che la nostra opera sarà tanto più efficace quanto più resteremo fedeli al mandato ricevuto. E noi abbiamo promesso di servire, fino in fondo. Come Gesù. Estote parati.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...